L'Arte che cura

PER LE SCUOLE 
fare esperienza consapevoledi se stessi, condividere,
esprimersi, trovare propria strada
interna per stare bene.





CRESCERE con L'ARTE

I contenuti e gli obiettivi

Il lavoro è incentrato sul fare esperienza di se stessi, condividere, esprimersi con le immagini e le parole

Attraverso la visione di opere d’arte e imparando a leggerle ponendo l’attenzione a ciò che si muove dentro (emozioni, ricordi, riflessioni, sensazioni) si arriva facilmente a se stessi, alle proprie emozioni, sia piacevoli che spiacevoli e queste diventano materia di lavoro. L’ascolto di sé che passa dalla condivisione verbale diventa espressione attraverso le pratiche artistiche che permettono di raccontarsi e specchiarsi nelle immagini create. Questa prima attività di ascolto/condivisione ed espressione aiuta a coltivare consapevolezza corporea ed emotiva (com'è il cuore nel sentire tristezza? Piccolo/grande, chiaro/scuro...). Successivamente, attraverso le pratiche energetiche Mindfulness si giunge alla comprensione che esiste una Saggezza dentro di noi, amorevole e accogliente, capace di accoglierci e trasformare le nostre percezioni da negative a positive. Si dà così spazio alla gioia, al senso di amor proprio e di autostima. La condivisione ci aiuta a sentirci parte di un Tutto interconnesso (dalla tua felicità dipende la mia) e il valore del sostegno reciproco. 
Per aiutare i bambini e i ragazzi nello sviluppo della sensibilità corporea ed emotiva vengono proposti talvolta uno o più incontri dedicati a percorsi sensoriali che possono sfociare anch'essi in un lavoro artistico (libri tattili).

A chi si rivolge

I corsi e i seminari si rivolgono alle classi delle scuole di ogni ordine e grado.


Schema degli incontri

1-   Saluto iniziale e presentazione del Percorso

2-   PROIEZIONE DI OPERE D’ARTE con ASCOLTO e CONDIVISIONE di ciò che percepiamo a livello di emozioni, pensieri e sensazioni

3-   LABORATORIO ESPRESSIVO 

5-   PRATICHE MINDFULNESS attive e passive (con musica)